• In Evidenza,  T'insegnerò la Notte

    T’insegnerò la notte. Aperta la prevendita del mio nuovo romanzo

    Questi ultimi momenti che mi separano dalla pubblicazione di “T’insegnerò la notte” mi ricordano qualcosa…A vent’anni o poco più, quando frequentavo la facoltà di giornalismo, ricordo che come molti altri studenti anche io facevo nottata. Però non per studiare (sono sempre stata una di quelle che ragiona meglio di giorno, magari stando chinata sui libri anche dodici ore di seguito, a cominciare dalla mattina presto, ma la notte lasciatemi dormire), piuttosto per essere tra i primi ad iscriversi agli esami. Il fatto stupiva parecchio i miei compagni di corso, che invece tentavano sempre di piazzarsi più o meno a metà della lista, di modo da poter valutare gli esami degli…

  • Eventi,  In Evidenza

    Giornalismo 2020 Versus Giornalismo 1920 – Tutto un altro modo di fare conferenze

    Sarà un evento scoppiettante e dinamico la conferenza/recital che venerdì 31 gennaio alle ore 17 io e l’attore Massimo Blaco metteremo “in scena” nella Sala del Gonfalone di Palazzo del Pegaso a Firenze (Via Cavour 2). L’ iniziativa, che rientra nel festival culturale “CreatiVita” promosso da Consiglio regionale e dalla Professoressa Anita Tosi, intende presentare il mestiere del giornalista contemporaneo, mettendolo a paragone con la stessa figura professionale di un secolo fa. Ovviamente, come richiesto dal titolo del ciclo di conferenze, per fare questo io e Massimo ci siamo sbizzarriti…viva la creatività! Vi aspetto! Caterina

  • In Evidenza,  interviste,  Nuova Antologia

    Jacopo Capanna: Per il cinema ho fatto follie

    L’arte cinematografica lo ha divertito, sfidato, soprattutto appassionato. Quasi amoroso il sentimento che Jacopo, Capanna produttore e distributore pionieristico nella storia del nostro paese, nutre verso il cinema e che affonda le radici in un’infanzia da sogno, mentre cresceva circondato da divi del cinema dei primi anni ’70, registi di fama mondiale, sceneggiatori, costumisti, a tu per tu con i figli coetanei di Marcello e Suso D’Amico. Livornese di nascita, il giovane Jacopo  trascorre le sue estati  nellav di famiglia di Castiglioncello, che tutt’oggi per lui conserva il sapore dolce della terra madre, pregna di linfa e vitale energia, come la Tara delle magiche immagini di Via col vento. Una…

  • In Evidenza,  interviste,  Voa Voa

    MusicalNews: un’intervista a 360 gradi

    È stato emozionante, dopo tanti anni, tornate a parlare di musica. L’occasione me l’ha data il giornalista Giancarlo Passarella, che mi ha intervistato per il sito Musicalnews facendomi parlare di gusti musicali, scrittura, solidarietà…insomma, un po’ di me. A questo link l’intervista completa  

  • In Evidenza,  Nuova Antologia

    Narrativa giovane e Spazio giovani: due progetti di Nuova antologia pensati per i ragazzi

    Cari amici, #noidinuovaantologia inauguriamo oggi anche una terza serie di video intitolata “Incontro con gli autori di Nuova Antologia”. Caterina Ceccuti, curatrice della rubrica fissa “Spazio giovani: interviste ad autori di narrativa contemporanea”, del suo impegno nella Fondazione Spadolini Nuova Antologia come promotrice di eventi dedicati al target dei giovanissimi, grazie al quale siamo riusciti a realizzare un grande sogno del nostro storico direttore Giovanni Spadolini: riportare la rivista sui banchi di scuola, in mezzo agli studenti, per contribuire fattivamente allo sviluppo delle loro capacità critiche attraverso contenuti inediti e di alto spessore culturale, affiancando i tradizionali libri di testo degli insegnanti…

  • In Evidenza,  Nazione

    Tredici anni della rubrica “Vita di Club” su La Nazione

    Sul concludersi dell’anno 2006 mi chiamò al telefono la redattrice capo Letizia Cini per comunicarmi che la cronaca fiorentina de La Nazione aveva scelto me per curare la nuova rubrica settimanale “Vita di club”. All’epoca avevo recentemente preso il tesserino da pubblicista e collaboravo col principale quotidiano della città soltanto da pochi mesi, avendo prima militato tra le fila dei corrispondenti esterni di “Toscana Qui” ( gloriosa rivista diretta da Giorgio Batini con il preziosissimo contributo della figlia Maria Novella). I miei polsi ancora poco esperti tremavano mentre rispondevo al mio capo che “Sì, certo….conosco bene Rotary, Lions e tutti i vari club istituzionali della città…ovvio che ho i contatti….certo…

  • In Evidenza,  Nuova Antologia

    Pillole di Risorgimento: una nuova esperienza social per accrescere la nostra coscienza storica

    Cari amici, Nell’ottica di divulgare il prezioso messaggio di Nuova Antologia anche attraverso i più moderni strumenti di comunicazione, dopo aver avviato la reperibilità dei volumi della rivista online attraverso il sito dell’editore Pagliai ( https://www.polistampa.com/scheda_libro.php?id=7195) la Fondazione promuove ora sui social network il progetto “Pillole di Risorgimento”. La presenza di Nuova Antologia su Facebook si è consolidata negli ultimi anni in una pagina community (Nuova Antologia, appunto), seguita da oltre mille e cento persone, alle quali vi pregherei di aggiungervi qualora ne aveste la possibilità. Il progetto consiste in una serie di dirette facebook settimanali della durata di alcuni minuti (massimo 10), ciascuna con un argomento specifico della nostra…

  • In Evidenza,  Voa Voa

    Ad un anno dalla scomparsa della piccola Sofia Nasce “Gocce di Speranza”, un progetto per scofinggere la Leucodistrofia Metacromatica

    Voa Voa! Onlus commemora un anno dalla scomparsa della piccola Sofia con l’annuncio di una raccolta fondi per finanziare un progetto davvero eccezionale: il finanziamento del progetto pilota di screening screening neonatale presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze che per la prima volta nel mondo permetterà anche ai primogeniti come era Sofia di essere curati tempestivamente e di poter godere di una vita normale. Tutte le informazioni per poter donare su www.goccedisperanza.it …sarebbe bellissimo realizzare un sogno e poter dire un giorno “nessun genitore soffrirà più quello che abbiamo sofferto noi”… Lettera aperta dei genitori a Sofia De Barros. Piccola Sofia, Sei morta tra le nostre braccia, in una sera non troppo…

  • In Evidenza,  Voa Voa

    Storia di una “generatrice di miracoli” che ha scelto di spiccare il volo

    La sera del 30 dicembre 2017 la mia Sofia ha spiccato il volo verso il cielo. Sono cose che agli angeli come lei possono anche capitare. Per quanto riguarda me e Guido, poveri comuni mortali, non abbiamo potuto fare altro che lasciarla andare. Il volere delle anime superiori non si discute. E non c’è niente che si possa illudersi di fare per convincerle a restare. Sofia ha scelto di andare, e adesso penso a lei senza più riuscire a immaginarla mia, sotto nessuna forma né alcuna consistenza. Lei è emozione in estasi. E’ grande, più grande, matura come un frutto paradisiaco. E’ luce che si espande, musica che pervade e…